Suggerimenti per le famiglie che visitano Edimburgo

Edimburgo è la meta ideale per una vacanza in famiglia. Compatta e percorribile a piedi, le grandi attrazioni sono proprio a portata di mano. Da fantasmi, gul e castelli ai famosi e adorabili panda, Kate di Love From Scotland ci dà qualche dritta sulle cose migliori da fare in famiglia a Edimburgo.

Visita i musei di Edimburgo

Il National Museum of Scotland in Chambers Street non è il museo tradizionale. È di nuova generazione, pieno di esposizioni interattive per bambini (e adulti): guida un’auto di Formula 1, genera elettricità correndo in una ruota gigante per criceti e lasciati incantare dagli animali della Natural World Gallery. Ancora mi chiedo come possa entrare un treno intero nell’edificio!

L’attrazione più antica di Edimburgo, Camera oscura e mondo di illusioni, si trova accanto al Castello, sulla Royal Mile. Fatti una risata con le illusioni ottiche, perditi nel labirinto degli specchi e osa attraversare il Vortex Tunnel. In cima all’edificio, la fotocamera sul tetto o “camera oscura” ti farà fare un giro virtuale della città.

La storia è puro divertimento a Edimburgo

Nascosta sotto la Royal Mile si trova The Real Mary King’s Close. Calati nei sotterranei ed esplora il labirinto che formano le vie (“closes”) di Edimburgo, che si sono fermate al XVII secolo. Scopri i personaggi e le tradizioni più strane di Edimburgo, compreso quello che succede se qualcuno grida “gardy loo”… Sì, te la riderai sotto i baffi, perché si parla proprio di escrementi.

Lo sapevi che Edimburgo ha due castelli? Al Castello di Edimburgo puoi trovare informazioni sui re e sulle regine scozzesi, vedere i gioielli della corona scozzese e la Pietra del Destino. A est della città si trova il Castello di Craigmillar. Gestite da Historic Scotland, le rovine medievali di Craigmillar sono alcune delle meglio preservate in Scozia e l’ideale per i bambini che possono andare in giro a esplorare.

La città ha un passato piuttosto macabro, il che significa molti fantasmi e gul, ma vale la pena esplorare! Per i bambini più grandi, a cui non dispiace una storia di paura o due, è immancabile un giro di notte sul Ghost Bus Tour o una visita agli Edinburgh Dungeons. Per quelli davvero coraggiosi è d’obbligo una tappa al cimitero spettrale e (probabilmente) più infestato del mondo, il Greyfriars Kirkyard… ma fai attenzione a MacKenzie il Poltergeist!

Incontri con gli animali

C’è molto di più nello zoo di Edimburgo dei suoi famosi panda. Nella parte superiore dello zoo c’è una nuova fantastica recinzione per tigri, la recinzione per scimpanzé più innovativa del mondo, il Budongo Trail, e ogni giorno alle 14:15 i pinguini lasciano la loro recinzione per fare una parata. Attenzione a Sir Nils Olav, un pinguino brigadiere della guardia norvegese!

Per incontri più ravvicinati con gli animali, vai alla Gorgie City Farm, un’istituzione di Edimburgo da oltre 30 anni. Incontra maiali, cavalca un cavallo, o semplicemente dai da mangiare alle anatre. L’ingresso è gratuito, ma le donazioni sono ben accette. Per i bambini che preferiscono gli animaletti che fanno venire i brividi, l’Edinburgh Butterfly and Insect World si trova a sud del centro città. Durante le presentazioni interattive quotidiane i bambini possono tenere in mano serpenti e ragni.

Fai quello che fanno le persone del luogo

Edimburgo è una città fatta per passeggiare. Percorri la vivace Victoria Street fino a The Grassmarket, i bambini amano la vetrina di Oink e Mary’s Milk Bar fa il miglior gelato in città. Stockbridge accoglie un meraviglioso mercato familiare il sabato mattina e alcuni dei migliori posti per un brunch in città, perfetto dopo una passeggiata lungo il Water of Leith Walkway.

A nord della città si trova il lungomare di Edimburgo. Conosciutissimo dalle persone del luogo, è un ottimo modo per trascorrere una mattinata. Cammina, vai in bicicletta o pattina lungo la Silverknowes Promenade e attraversa la strada rialzata per l’isola di Cramond. A est di Edimburgo c’è la spiaggia di Portobello con i suoi caffè, i portici e i buoni vecchi fish and chips: è un bel modo per trascorrere un pomeriggio o una lunga serata.

Hai ancora energia da bruciare? Risali l’Arthur’s Seat o The Crags a Holyrood Park per un’eccezionale vista sulla città. Basta dire ai bambini che è un vulcano, saranno su in un lampo.

Festival di Edimburgo

Dimentica l’idea di una festa fino a tarda notte, che è divertente in un viaggio senza bambini. Edimburgo vanta alcune delle migliori feste per bambini al mondo. L’Edinburgh Science Festival si svolge ad aprile e Imaginate, la versione per bambini del Festival di Edimburgo, è nel mese di giugno. Se stai andando a Edimburgo nel mese di agosto, entrambi il Fringe Festival e il Book Festival propongono anche spettacoli e presentazioni soprattutto per i bambini.

Suggerimenti per le famiglie che visitano Edimburgo

Edimburgo dispone di connessione Wi-Fi gratuita nel centro della città, utile per prenotare anticipatamente i biglietti e saltare le code!

Kate è l’autrice di Love From Scotland, un blog scozzese con sede nella splendida città di Edimburgo. Quando non è impegnata a esplorare e a scrivere sulle cose migliori da fare a Edimburgo, probabilmente la troverai alla conquista dei Munro o a vivere un’altra avventura scozzese. Puoi seguirla su Facebook e Instagram.

Registrati per usufruire le nostre migliori offerte